Riso Venere con salmone e rughetta

Dosi per 4 persone

Tempo di preparazione 45 minuti

Ingredienti

  • 300 gr di riso venere integrale
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • 20 gr di burro
  • 1 scalogno
  • 800 gr di brodo vegetale già salato
  • 1 mazzetto di rughetta
  • 250 gr salmone
  • pepe quattro stagioni q.b. a piacere

Utensili

  • 2 padelle grandi
  • mestolo
  • lingua di gatto in silicone
  • tagliere
  • coltello
  • piatto piano

Cottura

  • 18 -20 minuti riso venere
  • fornello

Preparazione

Buongiorno a tutti, oggi ci deliziamo con un sapore delicato con un alimento come il riso “Venere” fonte di fosforo e magnesio. Originario della Cina, attualmente viene coltivato anche in Italia, nella Pianura Padana. Prepariamo la pentola con dentro il riso Venere e lo facciamo scottare a fiamma bassa, nel momento che sentiamo il delicato profumo di pane appena sfornato (dopo 3-4 minuti) possiamo aggiungere 2 mestoli di brodo vegetale (preferibile già caldo per non rallentare con le future aggiunte la cottura del riso. Assaggiare alla fine per salare q.b.

Prepariamo il tagliere e tagliamo a chiffon la rughetta che ci servirà per abbellire il piatto.

Prepariamo intanto lo scalogno tagliandolo alla brunoise. Prepariamo la padella con un filo di olio evo facciamo scaldare a fiamma media, poi ci immergiamo il nostro scalogno (5 minuti a fiamma bassa).

Nel frattempo prendiamo il salmone affumicato e lo tagliamo a filanger, mettiamo da parte.

Cotto il riso nella stessa padella aggiungiamo il burro, per sigillare la cottura (2-4 minuti). Lasciamo riposare 1 minuto.

Giriamo il tutto nella padella dello scalogno a fiamma spenta, mettendo anche il salmone.

Possiamo preparare impiattamento. Chi gradisce un pizzico di pepe quattro stagioni sopra il riso.

Buon appetito….